minoxidil corona virus

Minoxidil Galenico e Covid-19: difficile reperirlo?

Aggiornato il:

Autore: finnikola

511

Visualizzazioni

Se sei un lettore di questo blog, sai che da quasi 6 anni seguo la mia terapia contro la calvizie, ovviamente dietro indicazioni del mio dermatologo, e sono utilizzatore di una lozione galenica a base di minoxidil più antiandrogeni (per la composizione vedi il link poche righe sopra).

Inizialmente ebbi alcune infelici esperienze presso farmacie del mio paese poco abituate a questo genere di preparazioni, con il risultato di trovarmi a che fare con precipitazioni, cattivi odori, cambi di colore e non essere mai sicuro della piena efficacia di quello che mi mettevo in testa.

Da allora optai per rivolgermi a realtà con laboratori importanti e soprattutto che preparino frequentemente questo tipo di lozioni. Tanto le più famose lavorano tutte anche online e consegnano in tempi molto rapidi. Inutile dire che in questi anni ne utilizzo regolarmente un paio e non ho più riscontrato alcun problema.

Questo fino ad ora…

Infatti, se il ricorso a farmacie specializzate (ma lontane) è stata per me un’esperienza sempre positiva e che in genere consiglio, da quando è esplosa l’emergenza Covid-19 le farmacie sono sottoposte ad enormi carichi di lavoro e restrizioni notevoli alla loro normale attività. Quindi è normale che abbiano messo in secondo piano le ordinazioni online soprattutto se con consegna a mezzo corriere.

Oltretutto le farmacie a cui mi rivolgo sono entrambe al nord in zone molto colpite… e proprio quella da cui acquisto maggiormente ha sospeso a tempo indeterminato le spedizioni dei preparati galenici

Quindi, se te lo stai chiedendo, è proprio così… pure io sono rimasto senza la mia adorata lozione galenica 🙂

Minoxidil Galenico: come sostituirlo provvisoriamente?

Il motivo per cui ho sempre utilizzato minoxidil galenico preparato in farmacia, dietro prescrizione medica, è sostanzialmente legato al fatto di poter avere un prodotto personalizzato in base alle mie esigenze e che contenesse in un unica lozione sia minoxidil che gli antiadrogeni in modo da non dover applicare 2 prodotti al giorno.

Ma la motivazione principale è soprattutto quella di evitare il glicole propilenico che a me, come a molti, purtroppo crea fastidio e irritazione cutanea, oltre ad avere una pessima resa estetica in quanto tende a lasciare molto unti i capelli.

Ora però non posso avere il mio consueto preparato e quindi ho cercato di organizzarmi per ovviare al problema

Minoxidil senza glicole industriali: esistono?

Nella cura per alopecia androgenetica il pilastro portante della terapia topica è il minoxidil mentre gli antiandrogeni utilizzati nella lozione, pur essendo certamente utili, sono solo dei coadiuvanti. Oltretutto, utilizzando già finasteride orale, direi che il mio DHT dovrebbe essere tenuto adeguatamente a bada.

Quindi ho cercato in rete se esistono dei preparati industriali di minoxidil al 5% che utilizzino veicolanti diversi dal glicole, o quanto meno ne contengano una percentuale inferiore (ricordo che questa si aggira attorno al 50% per gli industriali standard). In passato non esistevano ma evidentemente i tempi sono cambiati e ora in commercio si trova qualcosa. Di seguito i prodotti di più facile reperibilità:

  • Carexidil 5% senza glicole: si trova sia nelle farmacie fisiche che online e, da inizio 2020, ha una formulazione completamente priva di glicole
  • Biorga Minoxidil 5%: anch’esso reperibile nelle farmacie fisiche o online. Non è totalmente privo di glicole propilenico, ma ne contiene circa 2/3 in meno rispetto agli industriali standard. Quindi si attesta sul 16-17% che è davvero un valoremolto basso

Il vantaggio dei preparati industriali è che sono disponibili (o comunque ordinabili) anche presso la tua farmacia sotto casa senza il rischio di incappare in laboratori poco esperti e preparazioni errate. Inoltre non necessitano di ricetta medica che invece è ancora obbligatoria per qualsiasi galenico.

Se sei riservato e vuoi mantenere una certa discrezione sulla tua calvizie che avanza, puoi rivolgerti alle numerose farmacie fisiche che lavorano anche online e che spediscono direttamente al tuo domicilio.

Certo non saranno completi come la lozione che uso da anni, ma al momento la mia priorità era quella di trovare un prodotto per rimpiazzare il minox e quindi ho acquistato una confezione di Carexidil senza glicole.

Qui sopra ho mostrato delle offerte per 1 flacone da 60 ml e io stesso ho optato per questo formato in quanto lo voglio testare prima di fare scorte. Anzi, se questa emergenza dovesse continuare, magari provo pure il Biorga.

Però esistono anche confezioni da 3 flaconi che consentono una copertura attorno ai 3 mesi e sono decisamente più competitive. Quindi se trovi un prodotto che ti soddisfa è certamente più conveniente passare a questi formati.

Viste le numerose richieste ricevute nei primi giorni in cui questo articolo è stato messo online, ho deciso di pubblicare anche una pagina sui migliori minoxidil senza glicole che sarà sempre aggiornata con le ultime novità su preparati industriali glicole-free.

Conclusioni

Alla fine reputo questa soluzione il compromesso migliore dato che, anche nella lozione da me utilizzata normalmente, il 90% del risultato lo da il minoxidil. A dirla tutta avevo anche pensato di trovare dei sostituti per rimpiazzare anche gli altri componenti (alfaestradiolo e idrocortisone butirrato), però poi avrei dovuto fare applicazioni separate, e sinceramente… non mi va proprio di passare le serate a impiastricciarmi la testa con 3 lozioni diverse 🙂

Con questo non intendo dire che abbandono i galenici, anzi sono sempre la mia opzione preferita per possibilità di personalizzazione, comodità di applicazione e anche a livello di costo. Quindi tornerò ad utilizzarli non appena la situazione torna alla normalità 😉

Se hai delle domande o vuoi dare il tuo parere sui minoxidil senza glicole, lascia pure un commento nel apposito spazio in fondo a questa pagina.

Autore articolo: finnikola

Ciao, sono il fondatore di CalvizieHelp che porto avanti per passione ormai dal 2016. Curo personalmente la scrittura e pubblicazione dei contenuti. Per avere maggiori informazioni su di me, clicca pure in questo box.

Dai il Tuo Voto a questo Articolo:

[Voti: 4   Media: 4/5]

Lascia un Commento

Shares
Share This