Con il termine Minoxidil Galenico si intende una lozione creata da un farmacista esperto nella preparazione magistrale di secondo i dettami della Galenica. Tali preparazioni vengono effettuate nei laboratori di farmacie specializzate dove il farmacista unisce tra loro i vari principi attivi, gli eccipienti ed eventuali veicolanti fino ad ottenere il composto prescritto dal medico al paziente e possono riguardare farmaci, integratori, lozioni, creme, ecc..

Farmacopea Ufficiale Italiana

Esistono dei testi ufficiali denominati farmacopee, ossia dei codici normativi che raccolgono le formulazioni e regolamentano le relative indicazioni di preparazione. A questi i farmacisti devono attenersi per ottenere preparazioni a regola d’arte. Tutti i più importanti paesi dispongono di tali tipologie di testi e in Italia è in vigore la Farmacopea Ufficiale (Fu) che è tra le più prestigiose a livello mondiale.

Per quanto riguarda il Minoxidil Galenico la farmacopea prevede la soluzione glico-alcolica che è poi la stessa utilizzata dai preparati industriali e prevede di sciogliere il principio attivo in alcool e glicole propilenico.

Minoxidil base o solfato?

Un dubbio di molti utilizzatori che si avvicinano alle preparazioni galeniche riguarda molto spesso l’utilizzo come principio attivo di Minoxidil Base (ovvero la molecola standard) oppure Minoxidil Solfato che è una sua variante.

La differenza sostanziale è che il solfato maggiormente solubile in acqua, consente una più facile preparazione in casi dove non sia previsto l’uso di glicole (che è un ottimo solubilizzante) e si utilizzi alcool e acqua depurata. Tuttavia solubilità non è sinonimo di stabilità e di fatti le soluzioni a base di minoxidil solfato sono molto più sensibili ad esempio alle variazioni di temperatura e possono dar luogo più frequentemente a fenomeni di precipitazione, ossia quando il principio attivo si separa dalla soluzione  cristallizzandosi e depositandosi sul fondo del contenitore.

Per questo motivo ad oggi il minoxidil solfato non viene praticamente più utilizzato a vantaggio del minoxidil base.

A che farmacia rivolgersi?

farmacia logoIn teoria quasi tutte le farmacie dovrebbero essere in grado di poter effettuare preparazioni galeniche. Tuttavia, per quanto detto sopra è importante rivolgersi a farmacie  specializzate nella preparazione di minoxidil. Questo non perché sia tecnicamente difficile solubilizzare del minoxidil, tuttavia se ci si rivolge alla piccola farmacia di paese che magari ne confeziona un barattolo al mese è certamente più facile incappare nei citati problemi di precipitazione. Mentre appoggiandosi a chi abitualmente ne prepara il rischio di problemi è sensibilmente minore.

Personalmente mi sono rivolto in questi 3 anni alla farmacia Sant’Antonio di Torino e non ho mai avuto il minimo problema. Pur lavorando a distanza e servendosi di corrieri per il trasporto, le consegne sono sempre state celeri e perfette. Lo stesso si può dire per le lozioni sempre stabili e senza problemi di precipitazioni.

Quando è necessario affidarsi al minoxidil galenico?

Di fatto se ci si trova bene con i prodotti industriali, come ad esempio Rogaine o Kirkland, non vi è nessun motivo per ricorrere al minoxidil galenico. Tuttavia possono verificarsi eventualità in cui questo sia una scelta quasi obbligatoria, come ad esempio:

  • Problemi di intolleranza al minoxidil industriale che contenendo percentuali di glicole nell’ordine del 50% può, ad alcuni individui sensibili, provocare fenomeni di irritazione e desquamazione cutanea molto fastidiosi.
  • Possibilità di calibrare le % e i veicolanti: in casi come quello sopra descritto ricorrere ad una preparazione galenica di minoxidil consente di ridurre il contenuto di glicole per vedere se viene tollerato, oppure addirittura eliminarlo a favore di altri veicolanti. (ad esempio la mia lozione non contiene glicole ma transcutol…)

Vantaggi rispetto al minoxidil industriale

  • Possibilità di associare antiandrogeni topici per ridurre l’azione del DHT come ad esempio:
    • 17 alfa estradiolo
    • etinilestradiolo
    • estrone
    • ciproterone acetato
    • progesterone
    • spironolattone
    • idrossiprogesterone
  • Possibilità di inserire composti anti infiammatori tipo:
    • idrocortisone butirrato
    • ketoconazolo (che ha anche blande proprietà anti androgene)
  • Ridurre il numero di applicazioni dato che si può avere la comodità una composizione personalizzata contenente più tipologie di elementi. Non è infrequente nelle terapie per l’alopecia androgenetica prescrivere anche l’utilizzo di antiandrogeni topici e se si utilizza un minoxidil industriale si sarà costretti per forza di cose ad avere due lozioni da applicare. Certo non è nulla di trascendentale, ma vi assicuro che alla lunga applicare la lozione quotidianamente può essere stressante, quindi ben venga qualche facilitazione.
  • Prezzo sensibilmente inferiore rispetto ai prodotti commerciali. Ovviamente può variare di molto ad esempio se si aggiungono antiandrogeni, ma parlando di solo minoxidil, quello galenico ha costi molto più bassi.

Svantaggi

  • Minor durata: il minoxidil industriale grazie alla presenza del glicole propilenico che fa da conservante e solubilizzante può vantare durate molto maggiori (cosa necessaria per prodotti che possono avere periodi di stoccaggio di parecchi mesi).
  • Minor stabilità: anche i fenomeni di precipitazione sono cosa assai rara nei prodotti industriali sempre grazie all’elevata presenza di glicole, mentre come accennato possono verificarsi nei galenici.

Nella gestione del minoxidil galenico è dunque opportuno farsi preparare quantitativi che vadano consumati in un periodo massimo di 3 mesi. Cosi facendo, per quanto mi riguarda, con le lozioni galeniche da me utilizzate in questi anni non ho mai avuto problemi di precipitazione o instabilità.

Minoxidil Galenico: efficacia pari a quello industriale?

minoxidil galenico o industrialeLa mia risposta a questa domanda è senza ombra di dubbio affermativa, a patto ovviamente di rispettare alcune delle condizioni viste sopra, come ad esempio selezionare con cura la farmacia tra quelle che hanno esperienza nella preparazione di questi prodotti con uno smercio considerevole e non fare scorte eccessive. Solo in questa maniera secondo me è possibile trarre il massimo vantaggio dalle preparazioni galeniche. Personalmente non ho esitato a rivolgermi anche a farmacie fisicamente lontane dal mio luogo di residenza, ma molto accreditate nel settore… anche perché sono decisamente attrezzate e nel giro di pochi giorni consegnano il prodotto

Infine una doverosa precisazione che fino ad ora avevo omesso: come spiegato nella guida su Minoxidil, dal 2015 per i prodotti industriali sia al 2% che al 5% non è più necessaria la ricetta medica e difatti possono essere tranquillamente anche in store on line. Tuttavia per quanto riguarda le preparazioni galeniche è ancora necessaria la prescrizione su ricetta bianca che ovviamente viene richiesta anche per acquisti a distanza.

Conclusioni

E voi preferite minoxidil galenico o industriale? Se avete dei dubbi da chiarire o dei consigli da dare a tutti i lettori, non esitate a lasciare un commento qui sotto 😉

 



Lascia un Commento:

Share This