Vitaminity Apple Extract rappresenta l’ultima novità nel campo degli integratori a base di mela annurca campana IGP che si propone come alternativa ad Applemets Hair uscito la scorsa stagione e di cui abbiamo ampiamente parlato nel nostro sito. Il successo ottenuto è stato notevole, ma in molti lamentano un prezzo troppo elevato per seguire un trattamento continuativo di almeno 3-4 mesi. In effetti per poter mantenere un dosaggio di due capsule al giorno sono necessarie 2 confezioni al mese e questo comporta una spesa mensile che si aggira attorno ai 40 euro… che non sono pochi.

Tuttavia ci può stare se si considera che era la novità ed è stato il primo prodotto nel suo genere.

Ma… si sa… la concorrenza non sta a guardare e il nuovo integratore Apple Extract Vitaminity si propone invece ad un prezzo di circa 26 € per confezione di 60 capsule sufficienti per un mese di assunzione e quindi richiede un esborso economico molto inferiore.

Vitaminity: Qualità made in Italy

Di questa azienda interamente italiana abbiamo già parlato quando nella recensione  della loro serenoa repens e la apprezzo per l’elevata qualità dei prodotti con materie prime selezionate e formulazioni specifiche. Inoltre i suoi fondatori sono anche i creatori di portali come calvizie.net e di ieson.com quindi è chiaro come abbiano da sempre grande esperienza e passioni in ambito capelli con particolare riguardo all’alopecia androgenetica.

Oltretutto proprio il forum ieson in collaborazione con l’Università Federico Secondo di Napoli sta portando avanti il test che io stesso sto seguendo da quasi 6 mesi relativo alle proprietà dell’estratto di mela annurca sulla crescita dei capelli ed espressione della cheratina.

I prezzi decisamente competitivi di Vitaminity potrebbero far pensare a prodotti scadenti, invece è l’esatto opposto e questa azienda si distingue per un rapporto qualità/prezzo ai vertici del settore. I prezzi sono bassi in quanto la vendita avviene solamente online tramite i loro portali. I loro prodotti non si trovano in negozi fisici o farmacie e pertanto non vi è la necessità di mantenere canali di distribuzione e reti vendita che per forza di cose hanno un costo che va ad incidere sul prezzo finale.

Vitaminity Apple Extract è diverso da Applemets Hair?

Innanzitutto una doverosa precisazione: l’estratto secco di mela annurca campana IGP è il medesimo dato che l’unico produttore in esclusiva è un’azienda spagnola.

Quindi un conto è se vi trovate di fronte a prodotti che parlano genericamente di procianidina B2 o mela… ma se si parla di estratto di mela annurca IGP , come nel caso di Vitaminity Apple Extract o Applemets, c’è poco da fare… lo produce una sola azienda.

Quali sono le differenze?

Con questo non voglio dire che l’integratore Vitaminity sia un clone esatto del suo “predecessore”, poiché l’azienda Bergamasca ci ha messo del suo modificando la formulazione originale lasciando ovviamente invariato l’attivo principale, ossia l’estratto di mela. Tuttavia ha inserito alcuni ingredienti ed eliminati alcuni altri ottenendo una combinazione a mio modo di vedere ancor più sinergica ed efficace.

Di seguito l’elenco delle variazioni apportate:

  • Dosaggio maggiore estratto secco di mela annurca pari a 450 mg per compressa, ossia ben 50 mg in più che si traducono in 100 milligrammi giornalieri considerando l’assunzione di 2 capsule al giorno.
  • Eliminazione di Zinco e Selenio già presenti in molti altri integratori antiossidanti e che quindi rischiavano di sovrapporsi e accumularsi troppo.
  • Anche la biotina è stata eliminata poiché il dosaggio presente in applemets era comunque poco utile rispetto al quantitativo realmente necessario per ottenere risultati. Viene molto spesso usata come “richiamo” per pubblicizzare integratori per capelli.
  • Aggiunta dell’estratto di bambù titolato al 75% in silicio organico, elemento con importanti funzioni relative alla formazione di collagene e al mantenimento in salute degli annessi cutanei come capelli e unghie.
  • Aggiunta di estratto secco di Miglio particolarmente ricco in vitamine del gruppo B e amminoacidi solforati, anch’essi molto utili in ambito tricologico.

Come si assume?

Per quanto riguarda la gastroresistenza delle capsule per ottimizzare l’assimilazione a livello intestinale e le modalità di assunzione sono invariate, ossia 2 capsule al giorno da assumere a distanza di almeno 5-6 ore una dall’altra e preferibilmente 15-20 minuti dai pasti.

Conclusioni

Quindi se cercavi una alternativa meno dispendiosa rispetto ad Applemets Hair ma con standard qualitativi altrettanto elevati, se non migliori, direi che sei stato accontentato. Infatti Vitaminity Apple Extract è certamente un prodotto di ottima qualità con un prezzo molto più abbordabile qualora fossi intenzionato a provare seriamente questa tipologia di integratore.

Se hai già avuto modo di provarlo oppure desideri ulteriori approfondimenti, lascia pure un commento nell’apposito spazio in fondo alla pagina.



Lascia un Commento:

Share This