Applicare Toppik e Minoxidil assieme è un problema che si presenta di frequente a persone che già utilizzano rimedi cosmetici come le microfibre di cheratina per mascherare la loro calvizie ma si trovano a voler iniziare anche una cura farmacologica basata sull’applicazione di prodotti topici quali possono essere appunto minoxidil o lozioni contenenti antiandrogeni vari.

Difatti è una domanda che ciclicamente compare nei forum e io stesso sono stato costretto a sbatterci la testa quando iniziai a curarmi (…e usavo già Toppik da oltre un anno).

Assorbimento Minoxidil avviene ugualmente?

Il dubbio certamente giustificato riguarda sostanzialmente l’assorbimento del minoxidil che in un cuoio capelluto dove sono state applicate in precedenza le microfibre non può assolutamente essere ottimale e rischierebbe di compromettere i risultati di questa terapia.

Allora Come Comportarsi?

dubbiosoSicuramente non è il caso di applicarli contemporaneamente dato che ne uscirebbe una poltiglia molto simile a quella che potete vedere nell’immagine a inizio articolo 🙂

Questo da un lato renderebbe pessimo il risultato estetico di Toppik e dall’altro lo strato di microfibre, che inevitabilmente si depositano anche sul cuoio capelluto, impedirebbe il corretto assorbimento dei prodotti topici.

Quindi come fare?

Non è il caso di disperare 😉 Onde evitare che si verifichi quanto sopra descritto è sufficiente distanziare le applicazioni in modo da applicare minoxidil o qualsivoglia lozione sulla cute pulita, attendere almeno 2 ore affinché vengano completamente assorbiti i principi attivi e solo successivamente applicare le microfibre di cheratina nello stesso modo che utilizzate abitualmente.

E chi applica Minoxidil 2 volte al giorno?

Leggendo il paragrafo qui sopra certamente a molti si saranno drizzati i capelli (scusate la pessima battuta 🙂 ) perché in genere Minoxidil è prescritto con applicazione 2 volte al giorno e in tal caso procedere al lavaggio per togliere le microfibre prima di applicare la lozione diverrebbe davvero snervante oltre che assai poco pratico.

Fortunatamente negli ultimi anni sta diventando una prassi comune quella di prescrivere un’unica applicazione di minoxidil al giorno (in dosaggio doppio ovviamente) dato che sembra dia risultati similari alla doppia applicazione. Anche il medico che mi segue mi prescrisse fin da subito l’applicazione di 2-3 ml in unica soluzione alla sera

Quindi: come applicare Toppik e Minoxidil?

Il metodo migliore e più pratico è sicuramente il seguente:

  1. procedere al lavaggio serale dei capelli
  2. applicare minoxidil sul cuoio capelluto pulito
  3. andare a dormire
  4. al mattino applicare le microfibre come di consueto

Certamente molti lettori che usano Toppik ma non si curano ancora, storceranno il naso dato che è prassi tenere le  microfibre in testa per 2-3 giorni prima di fare il lavaggio. Lo facevo anche io, però se intendete davvero iniziare una terapia a base di prodotti topici è un’abitudine che purtroppo dovrete abbandonare.

Stessa cosa vale per l’utilizzo di lacche o gel, non è che siano banditi, ci mancherebbe, ma è bene applicare il minoxidil a cute pulita… poi dopo circa 2 o 3 ore potete fare tutto quello che volete 😉

Conclusione:

Con questo articolo spero di poter dare aiuto a chiunque si trovi a dover chiarire i dubbi relativi all’applicazione di Toppik e Minoxidil che colsero anche me agli inizi del mio percorso di cure.

I semplici accorgimenti indicati sopra mi consentirono di continuare a trarre sia i benefici estetici dati dalle microfibre che quelli delle terapie intraprese. Fortunatamente grazie all’ottima risposta che ho avuto dalle cure, dopo circa 6 mesi non ho più avuto bisogno di Toppik, però purtroppo non è detto che tutti coloro che curano la calvizie androgenetica ottengano risultati simili ai miei, pertanto questi consigli possono certamente tornare utili.

Se qualcuno avesse ulteriori consigli per ottenere risultati ancora migliori o desiderasse ulteriori chiarimenti, lasci pure un commento nell’apposito spazio sottostante, vi risponderemo certamente 😉



Lascia un Commento:

Share This