Se sei un lettore più o meno abituale del nostro sito Calviziehelp.it, molto probabilmente anche il nome IESON non ti suonerà affatto nuovo. Si tratta infatti di uno dei forum sulla calvizie più importanti a livello nazionale ed è on line dall’anno 2001… quindi ormai è quasi maggiorenne 🙂

L’importanza delle community è fondamentale per poter interagire e scambiare opinioni con altri utenti che hanno il nostro stesso problema. I forum certamente si prestano molto bene allo scopo, forse meglio di blog come questo poiché qui, ad esempio, è pur vero che c’è lo spazio per i commenti sotto ogni articolo, e sono disponibilissimo anche tramite contatti o sulla pagina facebook… però alla fine i contenuti li scrivo solo io (o vengono comunque revisionati da me) mentre in un forum la discussione è più “aperta”per forza di cose.

Ieson.com è stato il primo forum sulla caduta dei capelli a cui mi sono iscritto ormai nel lontano anno 2008 quando stavo notando l’aggravarsi della situazione dei miei capelli. Però ero ancora in una fase esplorativa e la calvizie non mi preoccupava troppo. Difatti ho impiegato altri 6 anni prima di iniziare a curarmi

Il forum Ieson è specializzato in prodotti per la salute e cura dei capelli sotto tutti gli aspetti anche relativi a cosmetici, shampoo anticaduta, balsami e ristrutturanti. Ma il fulcro principale è senza ombra di dubbio l’alopecia androgenetica che viene esaminata a tutto tondo.

Ieson forum: le principali sezioni

ieson.comAnche con un semplice colpo d’occhio alla home page, puoi notare che le sezioni da cui è costituito questo forum sui capelli sono davvero molte e di seguito farò una mia personale recensione di quelle che seguo maggiormente o che comunque reputo interessanti.

Percorsi Rapidi

E’ la sezione dedicata ai nuovi utenti che cercano informazioni sulle terapie più idonee da seguire e molto spesso è possibile ricevere risposte da medici esperti. Prevede anche una sottosezione relativa alla psicologia che, come abbiamo visto nel nostro articolo sulla alopecia psicogena, può essere avere una notevole influenza sulla salute dei capelli.

Farmaci approvati per AGA

L’argomento farmaci è affrontato, a mio modo di vedere, nella maniera più completa tra i forum a livello nazionale (e non solo) con sezioni dedicate alle terapie classiche basate su finasteride, minoxidil e ormoni antiadrogeni ufficialmente approvati per il trattamento della calvizie di tipo androgentico.

Ricerca & Futuro

Qui vengono presi in esame anche farmaci non ancora approvati per alopecia androgenetica come dutasteride, nonché prodotti sperimentali seguendone accuratamente le fasi di ricerca e sviluppo. Ad esempio ieson è da ormai 3 anni la community di riferimento a livello internazionale in merito agli aggiornamenti sulla famosa lozione Brotzu ideata dall’omonimo professore sardo e che dovrebbe venire commercializzata in un futuro ormai non troppo lontano con il nome di Trinov.

Preparazioni Galeniche

Da sempre i fondatori di questa community promuovono l’utilizzo di minoxidil galenico o lozioni topiche preparate ad arte da farmacie specializzate (il tutto dietro presentazione di ricetta medica) e si possono trovare discussioni interessanti dove spesso partecipano anche farmacisti. Da qualche tempo inoltre ieson ha ideato una propria linea di preparati galenici caratterizzati da un innovativo veicolante di loro concezione e che consente un’ottima resa estetica. Ovviamente si appoggiano ad una farmacia specializzata per soddisfare a pieno le rigide normative italiane in materia.

Attualmente acquisto da loro la lozione di minoxidil e antiandrogeni prescrittami dal dottor Gigli.

Integratori estratti naturali vitamine

E’ noto a molti che ieson.com è il forum del sito calvizie.net (uno dei portali più importanti del settore) e dello store online hairshopeurope.com, quindi giustamente c’è una promozione dei prodotti venduti. Sono disponibili sia articoli delle marche più famose, sia alcuni ideati dai fondatori della community secondo le massime specifiche ma sempre con un occhio di riguardo al rapporto qualità prezzo.

Mi riferisco alla linea di integratori Vitaminity (guarda la recensione della Serenoa Repens o di Apple Extract). Sempre da loro ideata e prodotta è la linea di cosmetici Kmax specializzata in prodotti copridiradamento come ad esempio le microfibre Kmax Concealing Hair Fibers, ma che si è arricchita nel tempo di articoli particolari come ad esempio i rame peptidi Kmax Stimulating Follicle Spray… utili per combattere irritazioni e infiammazioni del cuoio capelluto. Nel forum troverete una sezione interamente dedicata a questo prodotto della linea kmax.

Tuttavia, nonostante sia una piattaforma di fatto messa in piedi da uno shop di prodotti per capelli, è lasciata ampia libertà di parola e si possono aprire discussioni anche su prodotti o farmaci esterni al loro circuito, contrariamente a quanto accade in altri forum… e assicuro che questa non è cosa da poco.

Fototerapia e LLLT

forum ieson laserMolto attiva anche la sezione relativa alla terapia laser per capelli (LLLT) dove, oltre a trattare gli ultimi studi e ricerche in questo ambito, i fondatori e i membri della community stessa si sono spinti fino alla realizzazione di un casco a diodi dagli elevati standard qualitativi.

Le vie alternative

Questa sezione tratta appunto delle strade che è possibile intraprendere quando i danni portati dalla calvizie sono ormai troppi per le terapie classiche. Viene affrontato l’argomento del trapianto di capelli ed è possibile visionare i report pubblicati da aziende leader del settore e dove gli utenti possono esprimere liberamente i loro pareri

Pecca un po’ nella sezione protesi e impianti capillari in cui domina un forum concorrente che non cito in questo articolo per correttezza.

Non viene trascurato il tema della tricopigmentazione dove anche qui è possibile vedere lavori di operatori esperti ed esprimere i propri pareri.

Schede Personali

Questa sezione, come si intuisce, consente di tenere un diario del proprio percorso di cure in modo da avere un promemoria personale e sopratutto poter vedere i casi personali proposti dagli utenti. Se cercate trovate anche la mia scheda personale, ovviamente non è dettagliata come il report sul mio percorso contro la calvizie che puoi consultare in questo sito, però mi sembrava utile metterne una sintesi anche là. E Ieson è l’unico forum su cui trovate la mia scheda o mie immagini (da me autorizzate).

Altre Tematiche

Affronta vari argomenti tra cui evidenzio quelle relative a effluvio, alopecia areata, patologie del cuoio capelluto,calvizie femminile, igiene e bellezza del capello.

ieson ginnastica faccialeInteressante, e attualmente unica in italia, la sezione relativa alla ginnastica facciale contro la calvizie. ATTENZIONE! Non ho assolutamente detto che qui troverete la soluzione alla calvizie… e chi legge i miei post in quelle pagine può vedere come io esorti sempre gli entusiasti nuovi utenti a rimanere con i piedi per terra. Però secondo me alcune teorie alla base della ginnastica facciale offrono degli spunti interessanti da esaminare.

In Gossip e off-topic si può invece parlare del più e del meno con i vari utenti, un po come essere al bar.

Conclusioni

Se hai avuto modo di leggere le pagine del forum ieson, non ti potrà passare inosservata l’elevata preparazione tecnica degli amministratori legata in primis al fatto che essendo on line da quasi 2 decenni è ovvia la grande passione che mettono nel loro lavoro e la competenza maturata. Inoltre sono tutti, chi più chi meno, colpiti da alopecia e questo conferisce una marcia in più nell’essere sempre aggiornati riguardo le ultime novità sulla calvizie e valutare le eventuali bufale sempre presenti in questo settore. Va poi ricordata la partecipazione di dermatologi illustri quali il dottor Paolo Gigli, andrologi, farmacisti esperti in galenica e chimica.

Personalmente sono tuttora molto attivo su questo forum in quanto ieson.com mi ha dato molto quando ero agli inizi e quindi, per quanto mi è possibile, cerco di ricambiare. Poi come in ogni forum che si rispetti, a volte si verificano “scontri” anche accesi tra utenti… ma per i contenuti che offre direi ci può stare e a volte mi ci diverto pure 😉 .



Lascia un Commento:

Share This